Un blog sullo sviluppo Front End, corsi WordPress, Data Science, Machine Leaning e Python.

Il ciclo while è uno statement composto da due tipi di clausole, di cui una obbligatoria, ovvero il WHILE, e dalla clausola facoltativa ELSE.

L'espressione che viene indicata dopo WHILE viene eseguita fintanto che il valore dell'espressione ritorna sempre TRUE. Quindi si crea un ciclo (loop) tante volte quanto la condizione WHILE risulterà vera.

while expression: #obbligatoria e sempre presente
    suite
else: #facoltativa
    suite

L'espressione potrebbe anche ritornare FALSE, in questo caso la suite del while non verrebbe eseguita.

Nel caso in cui fosse presente la clausola else, nel ciclo si entra comunque, anche nel caso in cui l'espressione iniziale sia false, eseguendo in questo caso la suite dopo l'else.

x = 0
while x < 5:
    print(x)
    x += 1

Finanto che il valore della variabile x è minore di 5, viene eseguita la suite, ovvero print(x), che visualizza nel terminale il valore della variabile corrente aumentando la variabile di un'unità ad ogni passo.

Può capitare che si voglia eseguire il loop fino ad un certo punto senza sapere a priori la conizione di stop, in questo caso potremmo inserire l'istruzione BREAK, che interrompe il ciclo.

n = 5
while n > 0:
    n -= 1
    if n == 2:
         break
     print(n)
print('Fine Loop')

Questo esempio è un ciclo infinito che fa uso della parola chiave BREAK per interrompersi. Un altra possibilità dei cicli while è CONTINUE.

Lo statement continue consente di ritornare all'inizio del loop interrompendo l'iterazione attuale.

n = 5
while n > 0:
    n -= 1
    if n == 2:
        continue
    print(n)
print('Fine Loop')
Ti sei iscritto con successo al blog di Jacopo Kahl
Bentornato! Hai effettuo l'accesso al blog.
Ottimo! Ti sei appena registrato.
Perfetto! Il tuo account è attivo, ed hai l'accesso a tutti i contenuti.